Enti europei per le certificazioni

ENTI EUROPEI ACCREDITATI PER EFFETTUARE I TEST E LE CERTIFICAZIONI DI CASSEFORTI E CAVEAU

C’è, e probabilmente ci sarà sempre, una grande quantità di informazioni fuorvianti sulla certificazione e sui test europei che circolano nel settore delle casseforti e dei caveau in generale, ma il problema è particolarmente acuto in Italia.

Molte persone confondono i test locali o le autocertificazioni dei produttori con i test europei accreditati adeguati a scapito sia del cliente che del settore. Molti altri lo fanno deliberatamente, poiché le informazioni fuorvianti, sono spesso diffuse intenzionalmente da individui, produttori e organizzazioni per promuovere la vendita di casseforti non testate senza comprovata resistenza agli attacchi o casseforti di seconda mano che spesso contengono amianto e altre sostanze nocive.

Il regolamento UE 765/2008 ha creato il sistema che fornisce la base giuridica dell’accreditamento per la certificazione delle casseforti secondo gli standard europei (ISO / IEC 17065).Un sistema supportato da controlli regolari e sorveglianza del mercato. Questa non è solo una prova dello standard a fini di un eventuale contenzioso, ma l’unica base per le tariffe assicurative consigliate in Europa.

I requisiti base per i laboratori accreditati sono: 

  • Accreditamento secondo ISO/IEC 17025
  • Sistema di gestione della qualità certificato
  • Audit da parte di almeno un ente di certificazione esterno accreditato
  • Prove comparative nel rispettivo campo di competenza ISO / IEC 17025, il principale standard ISO utilizzato dai laboratori di prova per il quale i laboratori devono essere accreditati per essere ritenuti tecnicamente competenti.

Questo comprende:

  • Gestione dell’imparzialità
  • Condizioni non discriminatorie
  • Requisiti strutturali
  • Una volta completato un test, un ente di certificazione esterno che assiste al test, studia il rapporto del test e prende una decisione sulla classificazione da dare ad una cassaforte o ad un caveau. Il 70% delle volte sono spesso ritenuti necessari test aggiuntivi. Le ragioni di questi test sono giustificate per iscritto al produttore. Gli organismi di certificazione europei effettuano inoltre periodici audit esterni di sorveglianza della qualità presso tutti gli stabilimenti di produzione che producono prodotti certificati durante i quali viene accertato se la produzione si basa sulla documentazione tecnica approvata.

Per conoscere gli enti certificati che possono certificare casseforti e caveau potete contattare il numero 0424 219655 o inviare una mail a info@securityitalia.it

Certificazioni casseforti